Stà diventando sempre più importante per le aziende la sezione approfondimenti/novià/blog all’interno del proprio sito.
In questa categoria vengono descritti in modo approfondito i prodotti piuttosto che suggerimenti e notizie riguardanti il mondo in cui si opera.

E’ fondamentale che queste informazioni, oltre ad essere fruibili all’utenza, rispettino delle caratteristiche che permettano alla notizia di essere indicizzata dai vari motori di ricerca.

Qui di seguito vi diamo qualche consiglio per ottimizzare il vostro blog.

Prima di cominciare a scrivere

Cercare le parole chiave utilizzate dagli utenti per cercare sui motori di ricerca i tuoi prodotti o comunque le tematiche del tuo articolo blog.
Sito utile a questo scopo: https://trends.google.com/trends/?geo=IT

Regole generali

Le parole chiave scelte andranno sicuramente inserite nel titolo dell’articolo e nel primo paragrafo.

Un articolo di blog deve contenere almeno 300 parole.

Inserire link interni ad articoli o contenuti del sito esistenti.

Scrivere contenuti originali.

L’articolo del blog deve essere di facile lettura, l’argomento trattato deve essere chiaro già dal primo paragrafo dell’articolo.

Utilizzare titoli, sottotitoli, paragrafi e, se serve, elenchi puntati.

La lunghezza di un paragrafo non deve essere eccessiva, 7/8 frasi sono sufficienti.

Introdurre l’argomento dell’articolo nel primo paragrafo per poi spiegarlo approfonditamente nei successivi.

Riordinare gli argomenti

Ci sono diversi modi per ordinare i vari argomenti in un articolo, tutto dipende dal tipo di tema trattato nel post.

Ad esempio si può scegliere di ordinarli cronologicamente, oppure spiegando l’argomento in modo generico all’inizio e andare sempre più nello specifico man mano che si prosegue nella scrittura.
Oppure ancora si può utilizzare un metodo utilizzato molto dai giornalisti ovvero raccontando gli elementi cruciali ed importanti all’inizio ed entrare sempre più nel dettaglio man mano che si procede con la scrittura.

Come scrivere i paragrafi

Ora che è stata stilata la lista degli argomenti e ordinata seguendo le logiche descritte sopra possiamo iniziare a scrivere i vari paragrafi di ogni argomento della scaletta.

Ecco alcune regole:

  • Un paragrafo dovrebbe affrontare un solo tema/argomento;
  • Un paragrafo dovrebbe contenere una frase di base e poi una successiva elaborazione di questa;
  • Utilizzare gli spazi bianchi (gli “a capo” per intenderci) in modo coerente con il testo, non solo per estetica;
  • Ogni paragrafo dovrebbe contenere al massimo 7/8 frasi.

Utilizzare i titoli per aiutare il lettore

I titoli sono molto importanti per i tuoi lettori in quanto consentono loro di scorrere rapidamente il testo e decidere se (o quali parti) vogliono leggere o meno del tuo articolo. Pertanto i titoli dovrebbero essere attraenti e dovrebbero coprire il contenuto dei paragrafi seguenti.

Dovresti inserire un’intestazione sopra ogni paragrafo o sopra una serie di paragrafi che contengono argomenti simili.

Aggiungere un indice

Finire su una pagina piena di testo senza avere un’anteprima di ciò che viene raccontato nell’articolo può essere scoraggiante per il lettore. Molte persone non si prenderanno il tempo di leggere tutto l’articolo per capire gli argomenti che verranno trattati, quindi un buon metodo per far capire al lettore fin da subito che cosa leggerà effettivamente, è quello di aggiungere un indice dei contenuti all’inizio del post. Esattamente come si farebbe con un libro si testo scolastico.

Link utili

Ricerca parole chiave: https://trends.google.com/trends/?geo=IT

Articoli SEO Friendly, 10 regole: https://yoast.com/seo-friendly-blog-post/

Scrivere un blog: https://yoast.com/writing-blog-creating-clear-blog-post-structure/#how-to

SEO Academy: https://yoast.com/academy/seo-copywriting-training